In arrivo alla Fiera di Pordenone Radioamatore, GameCom e Gioca Bimbi

Appuntamento il 16 e 17 novembre con la fiera dell’elettronica di consumo e
dell’informatica.

E ancora fotomercato, cosplay, videogame, fantasy e attività per bambini:
divertimento per tutta la famiglia alla Fiera di Pordenone

L’atteso appuntamento con il mondo dell’elettronica di consumo, dell’informatica low cost e del
materiale per radioamatori, torna il 16 e 17 novembre alla Fiera di Pordenone. La ventiduesima
edizione di Radioamatore 2, in arrivo questo week end, si prepara ad accogliere come di
consueto tanti appassionati: un grande pubblico interessato alla kermesse e a tutti i suoi eventi
collaterali. Inoltre, dopo il successo degli ultimi anni, anche per il 2019 la storica rassegna
pordenonese sarà in concomitanza con la quarta edizione di GameCom – Comics, Movies and
Games e Gioca Bimbi.

Due giornate dedicate, dunque, a tutte le generazioni, grazie alla presenza di appuntamenti
diversi, rivolti ad un pubblico sempre più ampio e diversificato. Nove padiglioni ricchi di stand
espositivi ed eventi tutti da scoprire, con tante novità, fra storia, modernità e tecnologia.
Si parte con gli appuntamenti a misura di bambino al padiglione 1, con attività e laboratori
interamente pensati per i più piccoli. A Gioca Bimbi (in programma anche il prossimo fine
settimana, dal 22 al 24 novembre, in concomitanza con Hobby Show), ci saranno tante occasioni
per divertirsi, usando fantasia e creatività, pensate appositamente per diverse fasce di età (0-10
anni). Obiettivo è permettere ai bambini di sperimentare cose nuove, mettendosi in gioco e
imparando in base ai propri interessi e attitudini, fra scienza e natura, giochi e animazione,
divertimento e fantasia. Laboratori & Creatività e Giochi & Divertimento, saranno dunque le due
grandi aree ricchissime di attività didattiche e ludiche. Giochi gonfiabili, pista di pattinaggio su
ghiaccio, minimoto da cross elettriche, pittura su ceramica, falegnameria mobile, fattorie didattiche
con Gelindo dei Magredi e Ortogoloso, sicurezza e primo soccorso con la Croce Rossa Italiana e
molto altro ancora: tantissime iniziative che renderanno la manifestazione un’esperienza davvero
unica ed emozionante anche per i più piccini.

Saranno poi i comics e l’universo del fumetto nel suo insieme ad essere protagonisti dei
padiglioni 2 e 3 con GameCom. Dal mondo del cinema a quello dell’animazione, dai cosplay al
fantasy e fantascienza: la manifestazione proporrà intrattenimento a 360° con eventi, sfilate,
tornei, spettacoli, anteprime, incontri intorno ai temi di riferimento. Tanto spazio dedicato al
fumetto, con la partecipazione di diverse case editrici con ospiti e presentazioni, a giochi e
videogiochi con ben 30 postazioni ipertecnologiche e i simulatori di guida. Fra le novità di
quest’anno troveremo le slot car, ovvero le automobiline elettriche su pista, e le Mini 4WD,
automodelli superveloci. I visitatori potranno poi immergersi nel mondo del modellismo, grazie alla
presenza di laboratori dedicati, e nell’intramontabile universo dei LEGO.
Ai cosplayer sarà dedicata una Piazza e un Palco nel padiglione 3, dove si alterneranno eventi di
diverso tipo, fra music challenge, quiz, contest, balli di gruppo, sfilate. E ancora: cultura
nipponica, dimostrazioni di judo e arti marziali, rievocazioni storiche, armi d’epoca, softair,
sci-fi, spade laser sono solo alcune delle tante altre attrazioni proposte in questi due giorni di
fiera.
Dal padiglione 4 al padiglione 9 saranno, invece, tante altre passioni e interessi a trovare ampio
spazio. Radioamatore, Fotomercato e Mercatino: 6 padiglioni, espositori provenienti da tutta Italia
e dall’estero, 2 km e mezzo di banchi espositivi per un evento che, negli anni, si è trasformato da
semplice fiera a vero e proprio fenomeno, in grado di richiamare visitatori da fuori regione e
anche da paesi oltre confine (in particolare Slovenia e Croazia).

La fotografia, con tutte le sue sfaccettature, sarà al centro di Fotomercato: nona edizione della
mostra scambio di apparecchi e accessori di antiquariato, modernariato e digitale fotografico, nel
padiglione 4. Un’occasione per coltivare la propria passione, ammirando l’esposizione di pezzi
unici e vintage, ma anche acquistando componenti, oggettistica, editoria, occasioni dell’usato per
la fotografia analogica e digitale.

Il padiglione 5 sarà anche quest’anno dedicato alla Linux Arena, con tante iniziative rivolte agli
interessati del software libero, e ai Makers, artigiani dell’informatica che presenteranno le loro
invenzioni.

Immancabile la presenza dell’Associazione Radioamatori Italiani – sezione di Pordenone – con
una propria area per incontri e confronti per i radioamatori nel padiglione 6. Ecco dunque che il
pubblico di appassionati potrà aggirarsi fra gli stand di materiale radiantistico e ricercare parti di
ricambio di radio, antenne, accessori, strumenti professionali, nonché approfondire le
caratteristiche di nuovi apparati e scoprire di più grazie ad una sorta di ’“Isola del Sapere”, con
numerose pubblicazioni dedicate a radio, telecomunicazioni, elettronica e tecnica in genere. La
Sezione A.R.I. allestirà anche una zona dedicata alle comunicazioni spaziali, dove verrà esposto
un piccolo satellite, da loro progettato e costruito. La ricezione tramite apparati radio realizzati in
tecnologia S.D.R. sarà un’altra delle attrazioni che verranno presentate.

E poi spazio al Mercatino del Radioamatore e hi-fi d’epoca nel padiglione 9: un’opportunità di
scambio e confronto fra radioamatori, appassionati e collezionisti di vecchie radio, grammofoni e
hi-fi di tante epoche diverse e differenti stili, nonché parti di ricambio, antenne, componenti e
apparecchiature per radioamatori usate.
Un appuntamento imperdibile, dunque, per un ampio pubblico di fedelissimi, presente sin
dall’inizio, ma anche per i più giovani, interessati agli acquisti low cost di tecnologia e informatica e
a tutto ciò che propone questa fiera, unica nel suo genere. È infatti molto ampia l’offerta che si può
trovare a Radioamatore: tablet, pc completi e singoli componenti, smartphone, dispositivi per
ascoltare musica, tante tipologie diverse di gadget tecnologici e molto altro. Numerosissime
proposte a prezzi convenienti: un momento ideale anche per i regali natalizi. È un evento
dedicato anche a coloro che amano cimentarsi nel fai da te elettronico, ingegnandosi per creare
qualcosa con le proprie mani, grazie alla possibilità di fare acquisti di materiale nuovo e usato,
trovare componentistica non facilmente reperibile sul mercato, pezzi di ricambio, accessoristica di
vario genere.
Un’edizione molto “digital”, a livello di promozione, quella di Radioamatore 2. La campagna
studiata dall’agenzia MacPremium ha visto fra i protagonisti indiscussi i video e le esperienze
interattive veicolate attraverso i principali social media. Quasi 400.000 i play dei video di cui un
quarto per lo spot in inglese dedicato ai nostri stati confinanti. L’esperienza interattiva costruita
con elementi multimediali e fruibile da mobile su Facebook ha raggiunto 100.000 persone. Le
interazioni con i vari post sono state 50.000 a riprova dell’ottimo coinvolgimento del pubblico
social. Il sito web ha fatto registrare un boom con oltre 50.000 pagine visualizzate principalmente
da utenti italiani, non mancano però i paesi confinanti, che coprono il 15% delle visite (Slovenia,
Croazia, Austria). Mantenendo il trend degli ultimi anni, circa il 75% delle visite proviene da
smartphone.

Il coupon per l’ingresso scontato è stato scaricato da quasi 5.000 persone e c’è ancora tempo per
richiederlo direttamente online dal sito www.radioamatore2.it .
Radioamatore è davvero un’occasione di visita unica e imperdibile, arricchita ulteriormente
dalla concomitanza con eventi del calibro di Fotomercato, GameCom e Gioca Bimbi. Sarà un fine
settimana con tantissimi stand da visitare, curiosità da scoprire, entusiasmo da condividere:
divertimento e intrattenimento per tutti alla Fiera di Pordenone il 16 e 17 novembre.

Fonte: Ufficio Stampa

Alla prossima 🙂

Davide Franchini

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.